+212 666 812 609CHIAMATECI

Tour e Circuiti

Spiaggia e deserto: ESSAOUIRA dal Sahara occidentale NUOVA!

Affascinante percorso di 15 giorni pieno di contrasti e di varietà di paesaggi e tradizioni. Dalla spiaggia spaziosa paradiso dei surfisti attraverso le spiagge incontaminate e scogliere per raggiungere il deserto del Sahara Occidentale. Luoghi che porterà parte della storia della Spagna e si trovano diversi modi di vivere che non possono lasciare indifferenti.

Il viaggio sarà in 4x4 o minibus e la durata del viaggio può variare a seconda dei vostri interessi. Come con tutti i nostri itinerari, c'è sempre una completa flessibilità per adattare le rotte verso il desiderio del viaggiatore.

1 GIORNO: AEROPORTO - MARRAKECH

Airport pick-up e trasferimento in hotel o riad. Giornata libera a Marrakech (visita facoltativa), famosa per le sue Jemaa el Fna, che occuperà molto del nostro tempo: un amalgama di profumi, suoni e sensazioni uniche. La città ha anche un sacco di posti dove passeggiare e godere: Giardini Majorelle, il Menara, Tombe Saadianas, passeggiate a piedi o medina Mellah (il vecchio quartiere ebraico), il percorso delle mura, la città moderna (Gueliz) con stili di vita occidentali. Sistemazione in hotel di categoria selezionata.

2 GIORNO: MARRAKECH - ESSAOUIRA

Dopo la prima colazione comincia a rotta 4x4 o minibus da Marrakech a Essaouira. Durante il viaggio per Essaouira vediamo il vaste distese di alberi di Argan, l'enclave unica al mondo dove sei tu e il cui frutto è apprezzato sia per i prodotti alimentari e dei cosmetici. A breve sulla strada di una cooperativa di Argan per il processo di produzione di olio di argan e la diversità dei prodotti ottenuti dal frutto dell'albero di Argan. Arrivo Essaouira (ex Mogador, Windy City) e trasferimento in hotel nella medina. liberi di esplorare la medina di questa città fortificata pieno di poesia e arte pomeriggio. Basta passeggiare per la medina, protetta dalle sue mura, che sono chiamati Scala e guardare il porto affascinante pieno di luci e di gabbiani in bilico, godendo l'arrivo delle barche da pesca e godersi il pesce in uno dei loro ristoranti. Nel mese di giugno è anche il famoso festival di musica Gnawa. Sistemazione nella medina.

3 GIORNO: ESSAOUIRA - ESSAOUIRA

Visita della cittadina di Diabat, dove è possibile effettuare una passeggiata a cavallo lungo la spiaggia (facoltativo). Essaouira offre molte possibilità per attività all'aria aperta come il kite surf, passeggiate a cavallo attraverso le dune e la spiaggia o quad guida. Nel pomeriggio visita in barca all'isola di Mogador, formato dalle due isole e isolotti diversi, queste isole erano conosciute con il nome "Purple Isole" come sono stati utilizzati per la produzione della tintura dai Fenici e dai Romani. Sono ormai abbandonati e un enorme forte, moschea e una prigione ricordare quello che era secoli fa. Ora costituiscono una riserva naturale e falchi possono sempre visitare più durante la stagione riproduttiva. Sistemazione nella medina.

4 GIORNO: ESSAOUIRA - AGADIR

Dopo la colazione continuiamo il nostro viaggio verso sud lungo la costa atlantica, fino ad una delle più recenti città della costa atlantica e importanti come Agadir, un moderno centro turistico ricco di vitalità. Fu fondata dai portoghesi intorno al 1500 e nel 1960 un terremoto distrusse la città, che doveva essere ricostruita completamente. In Agadir parliamo una lingua berbera chiamata Tachelhit (Tassousite) e contribuisce significativamente alla ripresa della amazigh o cultura berbera. Agadir gode di inizio luglio Timitar Festival con le esibizioni di gruppi della cultura amazigh. Giornata a disposizione per esplorare la città e godere delle sue spiagge, il più grande in Marocco. Pernottamento in struttura ricettiva di categoria selezionata.

5 GIORNO: AGADIR - PARCO NAZIONALE DI MASSA SOUS - TIZNIT

Dopo la prima colazione, continuare il viaggio alla scoperta della costa e il Parco Nazionale di Souss-Massa, di scogliere, dune, campi agricoli, steppe e foreste costiere, raggiungendo Aglou Beach, a 14 km da Tiznit, al fine di riposo. Questa servizi turistici costieri è cresciuta negli ultimi anni a causa della sua vicinanza al capoluogo della provincia. Pernottamento a Tiznit, che si presenta come un tradizionale villaggio mura con 56 torri e cinque porte storiche, divise per quartieri i cui nomi corrispondono alle famiglie d'origine: Id Ougfa, Ait Mohamed, Id e Id Zkri Dalh. Visita l'antica medina di grande interesse culturale, la grande moschea nello stile architettonico del Mali., Lalla fonte Tiznit, la piazza e Mechour Mellah. Pernottamento in struttura ricettiva di categoria selezionata.
Dopo la visita ci siamo diretti Tiznit Sidi anche alcune guide turistiche avvertire della possibilità di camminare lungo la strada per trovare il granchio dispari

6 GIORNO: TIZNIT - SIDI IFNI

 

Noi continueremo il nostro lungo viaggio verso Sidi Ifni, la strada lungo la costa, completamente intatto, scoprendo questi nuovi paesaggi e nelle piccole città come Mirleft. E 'un luogo perfetto per una sosta sulla strada, grazie ai suoi sei splendide spiagge. Dopo la pausa riavviare il percorso per raggiungere la misteriosa città di Sidi Ifni, capitale del territorio ex-spagnolo di Ifni, vestigia di spagnolo ambizioni imperiali completato nel 1969. Nella piazza di Sidi Ifni Spagna curiosamente rimangono vestigia di soggiorno nel luogo dell'esercito spagnolo, quindi una lapide commemorativa, in quanto contiene ora i nomi dei soldati marocchini che hanno sostituito i nomi dei soldati spagnoli nelle strade piastre che conservano ancora il nome di un generale. Essere a Sidi Ifni, condividendo con la gente del posto, mangiare pesce appena arrivato in porto, a piedi, in giro per la piazza antica di Spagna e le sue strade adiacenti, recuperando una Spagna delle 50 che appare senza paura nei loro caffè e bar, è uno dei meglio i piaceri del viaggio
Questa città gode di un microclima speciale, piuttosto mite rispetto all'interno caldi del territorio. Da Sidi Ifni fare un'escursione 10 km a nord Legzira Bay, noto per le sue spettacolari arcate in pietra naturale. Sidi Ifni pernottamento come categoria selezionata.

7 GIORNO: SIDI IFNI - TAN TAN

Il giorno dopo andare nelle terre del deserto del Sahara occidentale .... un modo, per trovare la città di Tan Tan e la spiaggia. di scoprire infine l'ampia spiaggia bianca, ma per raggiungere il nostro destino, dobbiamo fare il viaggio Guelmim la strada visita al villaggio berbero di meticci e Abainou e poi viaggiare 125 km di autostrada nel deserto pianura, divario tra Guelmim sassoso e Tan Tan (città che faceva parte del territorio marocchino occupato dalla Spagna e consegnato nel 1958) e passare la notte. In spiaggia di Tan Tan può godere di un bel tramonto, a guardare l'arrivo delle barche da pesca e persino la possibilità di vedere quanto le isole Canarie, se il tempo lo permette.

8 GIORNO: TAN TAN - TARFAYA

A causa di terra lunga strada Saharawi, dune del deserto sciolti, ripide scogliere, infrangono le onde con grande forza e cabine di pesca fino a Sidi Akhfennir e fermare sulla laguna Naila, dal rifugio conosciuto come l'italiano (" Il Courbin Argent). Riserva naturale, dove il mare entra nella terra, deserto, dune, con flora e fauna spettacolari dove si può camminare in piccole barche guidata da sahariana e la pesca. Tra l'acqua che contemplare ciò che resta di un piccolo forte costruito dagli inglesi e che è raggiungibile a piedi nei momenti di bassa marea, Tarfaya. Saint-Exupéry Tarfaya è stato definito come "aviatore e ambasciatore esploratore." Qui scrisse il suo primo romanzo, "Southern Mail" e hanno i loro momenti di solitudine e di riflessione nel deserto, lo ha aiutato a scrivere la sua opera più famosa, anche se la maggior parte sono lontano dalla vostra professione di pilota, "Il Piccolo Principe". Visitare il monumento che è stato eretto in sua memoria e il museo che porta il suo nome e racconta la storia della sua vita e la posta aerea.

9 GIORNO: TARFAYA - LAAYOUNE

Continuiamo a El Aaiun, dove visiteremo la piazza Mechouar, vecchie case di spagnolo conosciuto come "uova di Alonso" per la loro caratteristica forma di un uovo, visita della vecchia locanda spagnola, quartiere Mauritania, la cattedrale spagnola, giardini con Colline des Oiseaux gabbie di uccelli esotici, laghi con molti uccelli e diversione verso la spiaggia dove ci sono numerose dune di sabbia e nessuna possibilità di passare la notte in tenda sotto un cielo spettacolare di stelle o in uno dei bungalow vicino al mare, si trasforma in strada Haguniya lungo una strada costiera veramente sahariana.

10 GIORNO: LAAYOUNE - SMARA

Dopo colazione partenza per Samara, città santa di km 250 e strada Laayoune lunare spettacolare, un lungo cammino per incontrarlo, anche se solo sotto forma illusoria, la sabbia calda del deserto, con la sua morbidezza e la durezza che impedisce qualsiasi forma di vita, con l'acqua che incita e provoca la nascita di alcune di vita e di insediamento di persone che volontariamente o si sentono origine nomade. È vero l'asprezza del deserto, lontano da tutti, la scoperta della difficoltà del vivere, a differenza di qualsiasi cosa.

11 GIORNO: SMARA - TAN TAN

Via del ritorno a Tan Tan, ma poi seguire un percorso diverso a Marrakech, l'Anti Atlas, un modo bello e interessante, soprattutto per i paesaggi e villaggi berberi che si trovano lungo la stessa settimana in Tan Tan

12 GIORNO: TAN TAN - TAFRAOUT

Abbiamo detto addio alla costa atlantica enigmatico di approfondire il territorio, ci sarà ancora per Goulmima City, l'antica porta del Sahara. Seguite il percorso verso l'interno per il piccolo paese circondato da enormi massi Tafraoute e claustrale nella valle incantevole di Ameln. La bellezza del paesaggio e la diversità del paesaggio ci stupisce con ulivi e mandorli, terra asciutta e le montagne di granito rosa.
Tafraoute offre ai visitatori un suggestivo paesaggio di una bellezza bizzarra. Questa città è ancora più bella e affascinante, nel mese di febbraio per la fioritura delle colture di mandorle, spettacolo di magia naturale bellezza creata dal gioco di luci e fiori.

13 GIORNO: TAFRAUT - TAROUDANT

Lasciando alle spalle la città di Tafraut verso il paese piccolo e affascinante di Taroudant, Marrakech chiamata la piccola, piena di grazia e di un'ora da Agadir. Taroudant con le sue belle d'oro rosa, le sue alte mura farlo sembrare un miscuglio di un'oasi e di una fortezza, è perfettamente posizionato sotto l'occhio vigile delle cime innevate dell'Alto Atlante a nord e sud. Le vaste vedute verso la catena montuosa è una delle attrazioni che la gente viene a godere. La città è molto pittorico, con le sue vecchie case, circondato da una vegetazione colorata e una vista fantastica. Il bazar in questa città non è molto grande ma offre una vasta gamma di mestieri tradizionali nativi della zona.

14 GIORNO: TAROUDANT - MARRAKECH - N'TAST TIZI

Partenza anticipata per Marrakech attraverso l'Alto Atlante attraverso il n'Taste Tizi (2.200 m.), la valle Ourirgane e il villaggio berbero di Asni. Pernottamento in hotel o riad a Marrakech per categoria di alloggio scelto.

15 GIORNO: MARRAKECH - AEROPORTO.

Prima colazione e trasferimento all'aeroporto di secondo piano di volo.

 

sviluppato da individuart
© 2017 venamarruecos.com · info@venamarruecos.com