+212 666 812 609CHIAMATECI

Tour e Circuiti

Viaggio di 9 giorni da Fez a Marrakech via il deserto

1 giorno: Aeroporto - Fez:

Accoglienza all'aeroporto e trasferimento al centro della medina di Fez, capoluogo culturale del Marocco. Alloggio secondo la categoria dell'albergo scelto.

2 giorno: Fez - Fez:

Giorno libero a FEZ. Entrando nelle strade della sua medina (antica città) sentiremo che il tempo torna indietro dal fatto che la struttura corporativa continua presente nel lavoro: le sue strette vie non permettono altri mezzi di trasporto che gli asini e un costante brulichio di gente si muove dai labirintici vicoli in mezzo ai quali ci stupiranno quartieri come ad esempio quello degli andalusi oltre trovare magnifiche moschee e scuole coraniche. Fez è stata sempre associata allo studio e alla religiosità e continua oggi ad essere il capoluogo spirituale del Marocco. Dopo visitare la medina un'altra opzione è camminare senza scopo lungo le vie di Fez-Jdid dove si trovano il palazzo reale, la mellah (il ghetto) e la moschea più antica di Fez. Alloggio in un albergo secondo la categoria di albergo scelta.

3 giorno: Fez - Ifrane Azrou - Midelt - Errachidia - Valle di Ziz - Erfoud - Merzouga:

Dopo la colazione partenza verso Midelt attraversando le montagne ed i boschi di cedri dell'Atlas Medio. Sosta a Ifrane, una carina stazione sciistica e Azrou, un centro di artigianato specializzato nei lavori di legna di cedro. Dopo passare Zad (2.178 m / 7.146 ft) arriveremo a Midelt per il pranzo. Di pomeriggio discesa verso Erfoud e Errachidia dalla valle di Ziz coronata da palme. Continuazione verso le dune di sabbia dell'Erg Chebbi. Cena e alloggio a Merzouga in un hotel secondo la categoria di albergo scelta.

4 giorno: Erg Chebbi - Khamlia - Rissani - Merzouga - deserto:

Questo sarà un tratto che, dopo la colazione, percorreremo lungo un'altra delle strade che usavano nel "Rally Parigi-Dakar", visitando nomadi del deserto con cui prenderemo del té. Inoltre vedremo l'oasi dove sono stati girati film quali "Sahara" con Penélope Cruz come protagonista. Visiteremo il villaggio dei "neri", così chiamato dal commercio di schiavi portati dal Sudan. E dopo pranzo cambieremo i 4x4 per la trazione animale. I dromedari ci porteranno all'interno del deserto di dune per poter ammirare un tramonto indimenticabile. Questa notte sarà speciale, dormiremo sulle dune in tende nomade (jaimas) come fanno i berberi. Qui degusteremo una cena berber, goderemo della musica e di un cielo stellato come non hai mai visto. Cena e alloggio nell'indimenticabile jaima.

5 giorno: Erg Chebbi - Rissani - Gole del Todra - Gole del Dades:

Ci sveglieremo per scalare le dune prima dell'alba, uno spettacolo senza precedenti. Un'interessante escursione che potremo fare a piedi o sui cammelli. Dopo la colazione partenza di nuovo nel 4x4 per percorrere la hammada (deserto di pietra) dove ogni tanto spuntano delle dune e palme, piccoli oasi dove la vita prende forma. Dopo poco più di 2 ore si arriva a Tinerhir, l'oasi più frondoso del Sud, da dove si accede alle Gole del Todra. Tempo per camminate lungo l'oasi, contemplando le sue coltivazioni e sistemi d'irrigazione, così come per percorrere parte delle Gole in una strada unica. Cena e alloggio in hotel secondo la categoria di albergo scelta.

6 giorno: Gole del Dades - Valle del Dades - Valle delle Rose - Kelaa M'gouna - Skoura - Ouarzazate:

Proseguiamo dall'itinerario delle Kasbah, con la possibilità di deviarci verso l'interiore della Valle del Dades; troveremo alcune delle kasbah più belle a Skoura. Dopo lasciare indietro Ouarzazate ci indirizzeremo verso Aït Benhaddou, una delle più grandi kasbah del Sud che conserva ancora oggi alcune delle sue parti grazie al fatto di essere diventata palcoscenico di tanti film. Dormiremo in un albergo proprio davanti alla kasbah in modo tale di poter visitarla con tranquillità e fuori degli orari di maggior flusso di turisti. Cena e alloggio in un albergo vicino alla kasbah di Aït Benhaddou.

7 giorno: Aït Benhaddou - Marrakech:

Il viaggio è una successione di punti forti. La giornata di oggi è uno di questi. I 200 km che separano Ouarzazate da Marrakech scorrono lungo l'Alto Atlas. La strada deve essere percorsa piano piano dovuto alla sua bellezza ed al fatto che si tratta di un porto di montagna che attraversa l'Atlas a quasi 2.300 m. Per coronare la spettacolarità del giorno faremo la strada seguendo l'antico itinerario delle caravan che legava le due città dalla Valle di Ounila, dove ci sono delle kasbah costruite in grotte e che inoltre ci porterà a quella di Telouet. Finalmente arrivo a Marrakech. Alloggio in hotel in base alla categoria di albergo scelta.

8 giorno: Marrakech - Marrakech:

Giorno libero a Marrakech, città famosa dalla sua piazza Jemâa el Fna che prenderà gran parte del nostro tempo: un insieme di aromi, suoni e sensazioni uniche. La città offre inoltre un'infinità di luoghi dove girovagare e ammirare: i Giardini di Majorelle, la Menara, le Tombe Saadiane, passeggiate dalla medina o dalla mellah (l'antico ghetto), il percorso dalle mura e la città moderna (Gueliz) con il suo modo di vita occidentale. Alloggio in hotel in base alla categoria di albergo scelta.

9 giorno: Marrakech - Aeroporto:

Secondo l'orario accordato, trasferimento all'aeroporto e inizio del volo di ritorno. Fine dei nostri servizi.

 

 

sviluppato da individuart
© 2017 venamarruecos.com · info@venamarruecos.com